Ciccimmaretati | Stio, 17 – 23 agosto

Cimmaretati 2017Il primo giorno di maggio, fin dalle prime luci dell’alba, nelle case cilentane si spargeva un odore intenso, squisito nella sua semplicità: le nonne cilentane, cui l’ingegno non mancava, sfruttando le esigue porzioni di raccolto che percepivano dopo un anno di sudore e fatica nei campi, sposavano nel ‘tiano’ le rimanenze di tutti i legumi e cereali rimasti in casa quali ceci, fagioli bianchi, cannellini, borlotti, lenticchie, grano, granturco e cicerchie, insieme alle castagne.

Un rito ancestrale, ripetuto in maniera scrupolosa annualmente, per allontanare fame e stenti ed assicurare alla famiglia un raccolto propizio. Nascevano così i “Ciccimmaretati”, squisita zuppa di legumi che l’Associazione culturale “Il Punto” riporta in tavola, in uno scenario idilliaco, all’ombra di secolari castagni. Da oltre vent’anni a Stio, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Ciccimmaretati, oltre al piatto principe, emblema di una tradizione basata sul lavoro nei campi, ripropone squisite pietanze della tradizione contadina, idonee anche per gli intolleranti al glutine. Nata nel 1991 come piccola festa cittadina, Ciccimmaretati è attualmente l’evento gastronomico più apprezzato e seguito dell’estate cilentana.

Per chi vuole godersi a 360° il relax della serata senza lo stress dell’auto, potrà raggiungere l’evento comodamente in bus con partenze da Salerno e Sapri.

Info
Associazione Culturale “Il Punto” 3488233886 – 0974997005
www.ciccimmaretati.it
Facebook Ciccimmaretati

Ciccimmaretati. Dal 17-08-2017 al 23-08-2017. A Stio.

Articoli Correlati