E … state nei Parchi e la Rete dei Cicloporti

Nell’ ambito del progetto “E… state nei Parchi”, voluto dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare con la collaborazione dell’ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, nei mesi di agosto e settembre, al fine di favorire la conoscenza del territorio cilentano attraverso l’utilizzo della bicicletta, Legambiente Campania ha realizzato la “Rete dei Cicloporti” con il bike-sharing.

Tale iniziativa, è rivolta ai turisti che alloggiano in strutture ricettive autorizzate come alberghi, pensioni, case vacanze, agriturismi ect…, che potranno fruire gratuitamente di un servizio eco-sostenibile, offerto dal Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano, quello di richiedere la disponibilità di una bike per escursioni o passeggiate lungo le località marine della Costiera Cilentana.

La Rete dei Cicloporti è attivo nei comuni di Castellabate, Montecorice, Pollica-Acciaroli e Casal Velino

Per informazioni più dettagliate contattare il responsabile Pasquale Colella, coordinatore del progetto, al numero di cellulare 3383571980 o per email: legambientelicosasub@email.it

Castellabate – Gelateria L’Ancora, Santa Marina di Castellabate Domenico 338 9466061

Montecorice – Bar del Porto, Via S. Nicola a Mare Francesco 334 1212643

Pollica  – Ufficio Marina di Acciaroli, Porto di Acciaroli Fabio 340 3485897

Casal Velino – Direzione Porto Turistico Silvia 0974 907142

Per richiedere la disponibilità di una bicicletta scaricare la domanda sul sito dei comuni interessati

E … state nei Parchi e la Rete dei Cicloporti. Dal 01-08-2011 al 30-09-2011. A Castellabate, Montecorice, Pollica-Acciaroli e Casal Velino.

Articoli Correlati