Emozioni UNESCO a Padula – Mostra Culturale della Dieta Mediterranea

emozioni-unesco-padula-febbraio-2015Emozioni Unesco è una mostra itinerante che si pone l’obiettivo di costruire una connessione fra cibo ed arte, fra alimentazione e saperi, fra immagini, suoni, musica, storia orale, film e documentari per narrare la storia del cibo nei secoli, centrando il focus sulla nascita, sviluppo e assestamento delle pratiche e delle prassi riconducibili alla Dieta Mediterranea.

ECCO IL PROGRAMMA:

GIOVEDI’ 26 FEBBRAIO

Ore 9.00 – Prima sessione SALA DEL REFETTORIO
NUTRIZIONE, SALUTE E BENESSERE NELLE EVIDENZE SCIENTIFICHE DELLA DIETA MEDITERRANEA
Con l’ausilio di famosi nutrizionisti e Docenti del mondo accademico, in presenza di Dirigenti, docenti e discenti del Pianeta scuola, saranno sviluppate le connessioni tra alimentazione, stili di vita, longevità e patologie mediche (obesità, diabete e patologie cardiovascolari).
SALUTI
Paolo IMPARATO – Sindaco della Città di Padula
Tiziana BOVE FERRIGNO – Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo Città di Padula

INTRODUZIONE AI LAVORI
Vito AMENDOLARA – Presidente Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea.

RELAZIONI
Prof. Franco CONTALDO – Ordinario di Nutrizione e Clinica Università Federico II
Prof.ssa Giuliana VALERIO – Associato Scienze Motorie e Benessere Università Parthenope
Prof.ssa Katherine ESPOSITO – Ordinario Endocrinologia della SUN
Dott. Bruno RAVERA – Presidente Ordine dei Medici di Salerno
Dott. Gaetano CIANCIO – Segretario Ordine dei Medici di Salerno
Dott.ssa Ketty VOLPE – Esperta MIUR, Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Salerno

Modera Maria Rosaria SICA – giornalista

Ore 13.00 COOCKY SHOWEX LOCALE DELLE CONSERVE
Con Helga LIBERTO e gli studenti degli istituti alberghieri della provincia di Salerno.

Ore 16.30 MOSTRA ESPOSITIVA
Mostra espositiva delle aziende agroalimentari campane e incontri operativi per definire un nuovo modello di commercializzazione delle produzioni eccellenti della dieta mediterranea.

VENERDI’27 FEBBRAIO

Ore 10.00 – Seconda sessione:SALA DEL REFETTORIO CONFRONTO A PIU VOCI SULLA PRASSI DI RIFERIMENTO DELLA DIETA MEDITERRANEA
Modelli applicativi di norme volontarie alle quali le istituzioni e il sistema imprenditoriale possono fare riferimento.
SALUTI
Paolo IMPARATO – Sindaco della Città di Padula
Ferdinando FLAGIELLO – Amministratore Delegato Consorzio PROMOS Ricerche

INTERVENTO INTRODUTTIVO
Ruggero LENSI – Direttore Relazioni Esterne, Sviluppo ed Innovazione presso UNI

Le prassi di riferimento, un nuovo ed utile strumento tecnico per gli stakeholder

COORDINA
Francesco CARUSO – Vice Presidente Mondiale ICOMOS_UNESCO

INTRODUZIONE AI LAVORI
Ruggero LENSI – Direttore Relazioni Esterne dell’UNI
“Le Prassi di Riferimento, un nuovo ed utile strumento tecnico per gli stakeholder”

INTERVENGONO
I rappresentanti delle organizzazioni aderenti alla RETE OPERATIVA PER LA DIETA MEDITERRANEA.
Le organizzazioni professionali agricole, le associazioni imprenditoriali del turismo, degli albergatori, dei ristoratori, i rappresentanti del sistema camerale.

CONCLUSIONI
Vito AMENDOLARA – Presidente Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea.

Ore 16.00 – Terza Sessione SALA DEL REFETTORIO L’innovazione nel sistema delle filiere agroalimentari: il contributo del CNR

Esempi innovativi di processo e di prodotto nelle aziende agroalimentari. Focus sulla competitività e l’innovazione nelle piccole e medie imprese al fine di migliorare la qualità dei prodotto tipici e la conquista di nuovi mercati

SALUTI
Paolo IMPARATO – Sindaco della Città di Padula

INTERVENTI
Angelo BASILE – CNR – ISAFOM
Incremento della qualità del vino attraverso un approccio innovativo: applicazione di geofisica e modellistica per la microzonazione a scala aziendale.

Sabato D’AURIA – CNR – ISA
Avanzati sistemi bio/sensoristici per la sicurezza alimentare e la salute

Barbara NICOLAUS – CNR – ICB
Biomasse di scarto come fonte rinnovabile di biomolecole nel processo della bioraffineria

Andrea SCALONE – CNR – ISAFOM
Il contributo del Progetto “Conoscenze integrate per sostenibilità e innovazione del Made in Italy agroalimentare” alle filiere di produzione del Mezzogiorno

INTERVENTI PROGRAMMATI A CURA DELLE ORGANIZZAZIONI PROFESSIONALI AGRICOLE REGIONALI, CIA, COLDIRETTI, CONFAGRICOLTURA.

CONCLUSIONI
Luigi NICOLAIS – Presidente Nazionale CNR

Al termine dei lavori sarà possibile degustare una selezione dei prodotti locali

SABATO 28 FEBBRAIO

Ore 10.00: CASA BASSA – Piano Primo Sala Mostra:INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA MOSTRA EMOZIONI UNESCO
un percorso video narrativo – culturale – emozionale che parte dal Mediterraneo ed approda in Campania. La mostra è stata progettata e realizzata da 19.11 Produzioni
CASA BASSA – Ex locali conserve derrate:PRESENTAZIONE DELLE ECCELLENZE AGROALIMENTARI CAMPANE DELLA DIETA MEDITERRANEA

Tali ambienti, di recente restaurati, saranno per l’occasione aperti al pubblico.

Saranno presenti
Paolo IMPARATO – Sindaco della Città di Padula
Tiziana BOVE FERRIGNO – Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo Città di Padula
Gennaro MICCIO – Soprintendente BAP di Salerno e Avellino
Francesco CARUSO – Vice Presidente Mondiale ICOMOS_UNESCO
Mons. Antonio DE LUCA – Vescovo della Diocesi di Teggiano – Policastro
Giuseppe CANFORA – Presidente della Provincia di Salerno
Pasquale SOMMESE – Assessore al Turismo ed ai Beni Culturali della Regione Campania
Stefano CALDORO – Presidente della Regione Campania

Ore 11:00 VISITA GUIDATA E TOUR ALLA CERTOSA DI SAN LORENZO E DEL CENTRO STORICO

Ore 13:30 La cucina dimostrativa a stretto contato con il pubblico e gli ospiti diventa evento artistico live durante il quale i cuochi preparano ricette della cultura e della tradizione del territorio con prodotti della dieta mediterranea.

Degustazioni, Cooking show, assaggi di gastronomia culturale sulla dieta mediterranea nei locali della Casa Bassa in cui i Certosini conservavano le derrate, gli olii ed i salumi.

Evento a cura del CONSORZIO GRUPPO EVENTI/DISPENSA ITALIANA con la straordinaria partecipazione di FOFO’ FERRIERE e del critico e giornalista enogastronomico LUIGI CREMONA.

Prevista anche la partecipazione degli studenti degli Istituti Alberghieri del territorio salernitano.

Ore 16:30 SALA DEL REFETTORIOCONVEGNO E CONCLUSIONI
Con la partecipazione di tutte le Istituzioni locali e tutte quelle coinvolte a livello Regionale, Nazionale e Internazionale, saranno presentati i risultati delle varie sessioni di lavoro, delineando modelli applicativi e linee strategiche da porre in essere alla luce delle opportunità offerte da EXPO’ 2015 e dai Fondi strutturali per la Campania 2014/2020.

SALUTI
Tiziana BOVE FERRIGNO – Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo Città di Padula
Paolo IMPARATO – Sindaco della Città di Padula
Guido ARZANO – Presidente della Camera di Commercio di Salerno
Giuseppe CANFORA – Presidente della Provincia di Salerno

SINTESI DELLE SESSIONI DI LAVORO
Prima Sessione – Vito AMENDOLARA
Seconda Sessione – Ruggero LENSI
Terza Sessione – Alfonso MORVILLO

CONCLUSIONI
On.le Pasquale SOMMESE – Assessore al Turismo ed ai Beni Culturali della Regione Campania

MODERA
Luciano Pignataro de “IL MATTINO”

Ore 19:00 Degustazioni, Cooking show, assaggi di gastronomia culturale sulla dieta mediterranea nei locali della Casa Bassa in cui i Certosini conservavano le derrate, gli olii ed i salumi.

Dove e Quando:
Certosa di Padula – Emozioni unesco – mostra culturale della dieta mediterranea
Viale Certosa, 1, 84034 Padula SA, Italia
26 Febbraio 2015 dalle ore 9:00 alle 21:00

Emozioni UNESCO a Padula: Mostra Culturale della Dieta Mediterranea Dal 26-02-2015 al 28-02-2015. A Padula.

Articoli Correlati