Museo Narrante di Hera alla foce del Sele – Paestum

paestum-museo-narranteUn museo vicino alla foce del fiume Sele, rimasto chiuso per circa tre anni al pubblico, ha riaperto finalmente i battenti lo scorso 14 novembre 2013; un’antica masseria degli anni ’30 trasformata in una moderna struttura interattiva che ospita percorsi multimediali e multi-sensoriali, offre spunti e connessioni, utilizzato per esposizioni temporanee, ma soprattutto racconta ai visitatori un secolo di ricerca archeologica in uno dei luoghi più suggestivi della Magna Grecia: Paestum.

Un vero e proprio museo narrante, inserito in un contesto unico ed irripetibile come quella della vicina area archeologica di Paestum, non lontano dal santuario che i Poseidoniati vollero erigere per venerare la loro dea protettrice della città, nume dei matrimoni e dei parti e simbolo della bellezza e della fertilità.

museo-narrante-hera-alla-foce-del-seleUna struttura museale che è un connubio perfetto tra la conservazione dell’antico, la tutela e la valorizzazione di Poseidonia-Paestum e tutto il suo territorio, dalla sua identità millenaria, e che vuole proporsi anche come epicentro di diffusione della creatività e delle nuove correnti artistiche contemporanee con l’allestimento di mostre estemporanee.

Per arrivare:
Il Museo Narrante di Hera Argiva si trova in prossimità della foce del fiume Sele, alla sinistra, nella piana compresa tra il Sele e il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, dista circa 83 km dall’Aeroporto di Napoli-Capodichino e 30 km dall’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi.

In auto: Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: uscire a Battipaglia o Eboli, proseguire per la Variante SS 18 in direzione Paestum, quindi uscire a Capaccio Scalo. Di qui proseguire per la Contrada Gromola.
In treno: Linea ferroviaria Napoli-Reggio Calabria, stazione di Paestum, distanza 9 km dal museo.
In autobus: autolinee CSTP (www.cstp.it – tel. 800 016659); Il museo non è raggiungibile direttamente con i mezzi pubblici.

Informazioni utili:
Museo Narrante di Hera alla foce del Sele
Via Precuiali – Contrada Gromola, Capaccio (Sa)
Orari: tutti i giorni dalle 8.30 alle 15.30 Chiusura: domenica

Ufficio Stampa: Giuliana Sorgente 329/0778434 ;
Ufficio Promozione (Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sa/Av/Bn/Ce): sba-sa.promozione@beniculturali.it ; tel. 089/5647283

Per ulteriori informazioni consulta il link: http://www.museopaestum.beniculturali.it/index.php?it/100/museo-narrante