Paestum Festival 2010: rassegna di danza, musica e teatro

Il Paestum Festival, kermesse di danza, musica e teatro che ravviva le notti estive nell’Area Archeologica di Paestum, ritorna dal 16 luglio 2010 in poi, fino a tutto il mese d’agosto. Un Festival organizzato in due grandi sezioni: quello della musica “classic” a luglio e “pop” ad agosto.

Musica classica che rientra in una più ampia programmazione regionale che si apre con Le Sacre du Printemps,nuovo progetto coreografico del Maestro brasiliano Ismael Ivo, con  riferimenti celebrativi della Magna Grecia; lo spettacolo è la prima iniziativa di coproduzione tra la Fondazione Campania dei Festival, il Paestum Festival e il Leuciana Festival impegnati in un progetto teso a valorizzare i danzatori campani.

Il secondo appuntamento musicale è affidato all’Orchestra e il Coro del Teatro di San Carlo di Napoli con il suo personale “Omaggio al Melodramma Italiano”, un concerto lirico sinfonico, unico ed affascinante, interamente dedicato ai più celebri compositori italiani autori delle più belle pagine del melodramma. In scaletta un programma ricchissimo di brani celebri, musiche e sinfonie che hanno segnato la storia del Paese. La direzione dell’Orchestra è affidata al maestro Roberto Polastri, mentre il Maestro del Coro sarà Salvatore Caputo.

La serata prenderà il via con la Sinfonia dalla “Luisa Miller” (opera che Giuseppe Verdi scrisse proprio per il Teatro di San Carlo), quindi “Nabucco” (Gli arredi festivi), per poi passare al famosissimo coro delle “Zingarelle e Matadori” de “La Traviata”. Non mancheranno le arie più suggestive tratte da “Macbeth” e le sinfonie de “I Vespri siciliani” e de “La Forza del Destino”. La suggestiva corale da “Gli aranci olezzano” della “Cavalleria Rusticana” sarà invece il particolare e doveroso omaggio a Pietro Mascagni, mentre l’intramontabile “Va’ pensiero” dal “Nabucco” di Giuseppe Verdi chiuderà la serata.

A seguire, suggestioni serate con la prima ballerina étoile Eleonora Abbagnato che sarà la stella di un inedito Gala di Danza che unirà sullo stesso palcoscenico il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli (diretto da Giuseppe Carbone) e i primi ballerini ospiti Alessio Carbone, Alessandro Macario, Anbeta Toromani, Dominic Walsh e Domenico Luciano.

A seguire la sezione pop con comici e cantautori italiani noti.

Per il programma completo: clicca qui

Zona Archeologica di Paestum (SA)

Tel. +39 081 5787949 +39 320 3354908
E-mail: paestumfestival@libero.it
Sito web: www.paestumfestival.net

Articoli Correlati