Taglio del nastro al Rifugio Cervati “Rosalìa” di Piaggine, domenica 25 gennaio 2015

1912281_221118154755535_719207944_nAlle pendici della cima più alta della Campania gli appassionati della montagna avranno modo di vivere il fascino della natura accompagnato dall’enogastronomia locale. Il Rifugio Rosalìa si trova sul Monte Cervati, a 1.597 metri sul livello del mare, nel territorio comunale di Piaggine (SA), in località Chianolle, dove domenica 25 gennaio con una cerimonia inagurale verrà ufficialmente aperta la stagione invernale 2015 alla presenza delle autorità locali, dei cittadini del luogo e dell’Associazione Cilentana Prodotti di Qualità che lo gestisce.

Il presidente dell’associazione, Angelo Coccaro, fa sapere che “Il nostro impegno è quello di garantire un’ottima accoglienza rispettando le peculiarità del territorio, riducendo l’impatto ambientale ed eliminando il consumo energetico…ma soprattutto fa vivere la montagna.” In programma un ricco calendario di attività che spazieranno dalla botanica all’arrampicata sportiva, dallo sci alpinismo ai laboratori alimentari; il rifugio si avvale anche di una guida ufficiale come Oreste Bottiglieri.

rifugio-cervati-manifesto-apertura
Per la giornata di apertura di domenica è prevista una serie di degustazioni di prodotti della ruralità.

L’Associazione Cilentana Prodotti di Qualità a breve attiverà anche corsi mirati di arrampicata su roccia, di sci e di alpinismo. Per informazioni e contatti: info@rifugiocervati.it – Alì 0974 942008 – Peppino 339 2823021 – Vienna 338 4481237 – Riccardo 340 7306064.

Taglio del nastro al Rifugio Cervati Rosalìa di Piaggine Dal 25-01-2015 al 30-03-2015. A Piaggine.

Articoli Correlati